Medresa la porta nome sovrano Ali Ben Youssef (reg. 1.448-1.458), che ha servito come capo della Merinidi mentre sono tenuti in potere in Marocco durante la metà del XV secolo.

Il nuovo Medrasa fu costruita sullo stesso sito, già mérinide probabilmente Medrasa comandata da Ali Ben Youssef, e quindi la Medrasa Saadi prende il nome dell'istituzione è stato costruito per sostituirlo. La "corrente Medrasa Ali Ben Youssef è uno dei pochi notevole marocchino Medrasa costruito dopo la caduta dei merinidi nel 1465, questa dinastia costruita quasi tutti i sopravvissuti Medrasa interesse architettonico della regione. L'impressione di "Ali Ben Youssef corrente Medrasa è quasi un quadrato perfetto, lunga 42 metri e larga nel piano.

Storia della madrasa

Medresa la porta nome sovrano Ali Ben Youssef (reg. 1.448-1.458), che ha servito come capo della Merinidi mentre sono tenuti in potere in Marocco durante la metà del XV secolo. Tuttavia, Medrasa che esiste oggi non è stata costruita da Ali Ben Youssef se stesso, o anche durante la sua vita, ma l'edificio è stato costruito dal Sharif Ghalib Saadi Abu Mohammad al (reg. 1557-1574) oltre un centinaio di anni dopo la morte di Ben Youssef.

L'interno della Madrasa

Marrakech: il diminutivo Medrasa tramite il suo portale verso l'angolo nord-ovest del palazzo, si cammina lungo un corridoio stretto e recintato che corre parallela alla parete nord dell'edificio, in movimento verso est. Il corridoio termina con un piccolo vestibolo coperto al centro della facciata nord, in asse con il centro del campo. Dopo l'arrivo nel vestibolo del corridoio d'ingresso, il sentiero piega a destra in cui il giudice e il mihrab dalla sala di preghiera sul lato opposto del cortile sono entrambi colpo molto visibile. L'ingresso nei processi complessi e l'articolazione della soglia tra esterno e interno sono attentamente considerati per creare quel momento di rivelazione in cui lo splendore della corte è inaspettatamente rivelato e accuratamente incorniciata.

La decorazione cellule

La decorazione degli studenti delle cellule è gratuito, ma il lavoro ciclo di studi secondari hanno piastrelle di ceramica e gesso scolpito di qualità simile e la complessità di quello del cortile principale. La decorazione della "Medrasa Ali Ben Youssef, mentre opulenta e ben dettagliata, è per molti aspetti tipici del XV secolo marocchino Medrasa e, pertanto, non famoso come il suo piano ortodossa. Tuttavia, Medrasa era ben tenuto e rimane in uso fino ad oggi come una delle più famose strutture storiche di Marrakech, che attira migliaia di turisti architettonico e religioso di ogni anno.

Mihrab de La madrasa

L'ingresso al mihrab è circondato interamente da gesso scolpito, impianti radianti a motivi geometrici di apertura a forma di scarpa nella nicchia ottagonale. La nicchia del mihrab che sporge oltre il muro della qibla è sormontato da una cupola muqarnas gesso scolpito.

Scopri di più su Medrasa Ben Youssef


Medrasa corrente è diverso nel piano struttura originaria in termini di fornitura di cellule studenti che circondano il cortile centrale.
Il primo Medrasa Ali Ben Youssef, completamente distrutta quando la corrente Medrasa è stato costruito, è stato progettato in base alla tipologia Medrasa mérinide. il Medrasa era ben tenuto e rimane in uso fino ad oggi come una delle più famose strutture storiche di Marrakech, che attira migliaia di turisti architettonico e religioso di ogni anno.